Dopo Regionali 2015: noi siamo pronti, e VOI?

Il Movimento 5 Stelle Sannio ringrazia tutte le cittadine e i cittadini che hanno consapevolmente votato per il Movimento 5 Stelle, in elezioni che saranno ricordate soprattutto per il fortissimo astensionismo e per la surreale elezione di un Presidente “decadibile” secondo le leggi dello Stato italiano, consentendo lo spettacolare risultato campano (17,05% dei voti per la Ciarambino, candidata Presidente), sannita (23.228 voti), e il lusinghiero piazzamento dei due candidati consiglieri, Pasquale Maglione (6191 voti) e Francesca Maio (5811 voti, che risulta la seconda più votata in città). Il dato più clamoroso è sicuramente il 27,61% del capoluogo, che fa del M5S, con 6150 voti il primo partito cittadino (superando in termini percentuali il dato delle politiche del 2013).

Il Meetup formula i più sinceri auguri a Valeria Ciarambino e agli altri sei consiglieri pentastellati che vigileranno sulla legalità e si impegneranno per battaglie di civiltà come il reddito di cittadinanza anche in Campania. I sette consiglieri saranno a disposizione di tutti i cittadini sanniti e campani per denunce e proposte, “convocati” sul territorio per riferire del loro operato.

Tornando al dato elettorale, come amiamo ripetere, il M5S ha bisogno di elettori che diventino sempre più attivisti, dunque dalle Regionali, che segnano il radicamento definitivo del Movimento nei territori, ci aspettiamo una nuova leva di cittadini “attivi”, disposti a sporcarsi le mani per cambiare il Sannio. Come amava ripetere don Milani, infatti, «A che serve avere le mani pulite se si tengono in tasca

La campagna elettorale ha visto in particolare i due candidati, armonicamente (il che è testimoniato dal numero di voti quasi equivalente, anomalia rispetto a tutti gli altri partiti presente, dove uno dei candidati ha fagocitato l’altro dimostrando come la candidatura di genere, con l’eccezione della Lonardo/Mastella, fosse solo di facciata), battere le piazze dell’intero Sannio, raccogliendo proposte e illustrando il programma pentastellato.

I momenti clou sono stati sicuramente l’incontro partecipatissimo a Benevento con Luigi Di Maio, Andrea Cioffi, Isabella Adinolfi e Valeria Ciarambino, e “il parlamentare che serve”, che ha ribadito ludicamente un punto chiave della nostra prassi politica: i politici sono persone come noi, è inaccettabile perpetuare la separatezza di una “casta” che fa della politica un mestiere.

Aspettiamo ora l’esito della kafkiana situazione creata da De Luca, divertiti e preoccupati nello stesso tempo nell’osservare come Renzi potrà salvare capra e cavoli, dopo aver già dovuto incassare la cocente delusione ligure e l’umiliazione della Moretti in Veneto. Quella di De Luca rischia di essere, per il PD, una vittoria di Pirro. Il nostro auspicio è che si torni quanto prima a votare per sanare un vulnus clamoroso della legalità, che è un pessimo modo per dare avvio alla consiliatura. Per altro, consideriamo merito del M5S sannita la “demastellizzazione” del Consiglio regionale, un risultato storico, per certi versi, che fa il paio con quanto fatto lo scorso anno alle Europee.

Per quanto riguarda il capoluogo, ribadiremo al Prefetto la necessità dello scioglimento del Consiglio comunale di Benevento, che poteva essere proclamato a partire dalla mezzanotte del 3 giugno, come già scritto dalla richiesta consegnata alla Galeone il 29 maggio.

Ci prepariamo a diventare forza di governo nel Comune capoluogo e in molti paesi del Sannio, per confutare quanti continuano meccanicamente a ripetere che il M5S è incapace di proposte operative. Siamo già al lavoro da tempo nella redazione dei programmi. Lo faremo senza compromessi, consapevoli che questa è la strada giusta, l’unica percorribile, l’unica che possa dare una speranza alla provincia sannita umiliata e offesa da anni di malgoverno bipartisan.

LOGO M5S BENEVENTO

Annunci

Informazioni su Gianfranco De Luca

Vedi social

Pubblicato il 4 giugno 2015 su News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: