Che fine ha fatto l’Osservatorio Comunale sull’istruzione?

news_foto_25251_scarinziIn data odierna il Meet up Grilli Sanniti ha inviato una missiva al Comune di Benevento e contestualmente all’Assessore all’Istruzione del Comune di Benevento Luigi  Scarinzi, a Francesco Zoino, e Izzo Giovanni.

Nel mese di Novembre 2011 i media locali portavano come notizia del giorno e con titoloni altisonante la nascita dell’Osservatorio Comunale sull’Istruzione. Benevento è tra le poche e prime città a costituire questo importante strumento di osservazione del mondo dell’istruzione. Tale organismo doveva monitorare ed analizzare i fenomeni scolastici, passando per l’orientamento dei giovani ed il coordinamento degli enti che si occupano dell’istruzione.

Importante compito era quello di monitorare il disagio giovanile. Voluto fortemente dall’assessore Scarinzi Luigi e previsto anche nel programma di mandato del sindaco, Fausto Pepe, come riportato dai giornali locali in quei giorni.

Scarinzi dichiarava in un’intervista che tale importante risultato è stato raggiunto grazie all’impegno dell’Ufficio Istruzione e della Commissione Consiliare Politiche Sociali e Istruzione presieduta da Francesco Zoino. Inoltre ringraziava il Consiglio comunale e tutta l’amministrazione in quanto hanno dato alla città, alle scuole, alle famiglie un valido e operativo strumento consultivo che ci qualifica come comunità civile, atteso che siamo tra le poche città ad averlo.

Tra il mese di novembre e quello di dicembre sempre del 2011 è stato anche approvato il regolamento di tale organismo.
Poi dell’osservatorio nessuna notizia, il regolamento non appare neppure nell’apposita finestra sul sito del comune. Sempre sul sito non c’è traccia. Dove possiamo trovare i nomi, recapiti telefonici e/o gli indirizzi email dei componenti? Dove possiamo trovare informazione sul funzionamento delle segnalazioni? Quali sono i casi che l’Osservatorio si è occupato ed eventualmente risolto?
Ma soprattutto che fine ha fatto l’osservatorio?
Fiduciosi, come sempre, attendiamo una risposta

 

Questo il testo della lettera:

Oggetto: richiesta informazioni osservatorio comunale

Gentilissimi amministratori

Nel mese di Novembre 2011 i media locali portavano come notizia del giorno e con titoloni altisonante la nascita dell’Osservatorio Comunale sull’Istruzione. Benevento è tra le poche e prime città a costituire questo importante strumento di osservazione del mondo dell’istruzione. Tale organismo doveva monitorare ed analizzare i fenomeni scolastici, passando per l’orientamento dei giovani ed il coordinamento degli enti che si occupano dell’istruzione. Importante compito era quello di monitorare il disagio giovanile.

Tra il mese di novembre e quello di dicembre sempre del 2011 è stato anche approvato il regolamento di tale organismo.

Poi dell’osservatorio nessuna notizia, il regolamento non appare neppure nell’apposita finestra sul sito del comune. Sempre sul sito non c’è traccia. Dove possiamo trovare i nomi,  recapiti telefonici e/o gli indirizzi email dei componenti?

Ma soprattutto che fine ha fatto l’osservatorio?

Fiduciosi, come sempre, attendiamo una risposta.

Annunci

Pubblicato il 28 novembre 2013 su News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: