Questa mattina parte il convegno a Morcone: “La più grande truffa di tutti i tempi” – Angelo Tofalo, Carlo Sibilia, Sergio Puglia e Nicola Morra parteciperanno all’evento

foto

parte questa mattina il Convegno che si terrà a Morcone (BN) presso l’auditorium San Bernardino dal titolo “La più grande truffa di tutti i tempi”. Sarà presente una delegazione dei parlamentari del Movimento 5 stelle.

Ricco ed eterogeneo il parterre che vede la partecipazione di diverse personalità del mondo civile e religioso.

A rappresentare le posizioni del Movimento 5 Stelle saranno presenti all’evento i cittadini deputati Carlo Sibilia e Angelo Tofalo.

Sempre per il movimento 5 stelle  parteciperanno all’evento i cittadini Senatori Nicola Morra e Sergio Puglia

questa è la nota ufficiale ed il programma dell’evento che ci hanno inviato gli organizzatori:

La più grande truffa di tutti i tempi

finanza e politica contro il popolo 

12 e 13 ottobre 2013 Morcone (BN)

Auditorium di San Bernardino

– L’attuale crisi disegnata da banchieri senza scrupoli, a partire dalla

creazione del valore delle banconote fino alla sua gestione più

periferica, in nome del Dio denaro 

Promotori:

– Aurora Mediterranea (Movimento Nazionale Per la Sovranità)

– Movimento Vero Cambiamento (Movimento Morconese per il Cambiamento)

– Gianluca Zaccari

Non a caso è stato scelto il paese MORCONE (BN)

Non a caso è stato scelto l’auditorium di S.BERNARDINO

Non a caso avremo la presenza di PADRE QUIRINO SALOMONE.

Padre Quirino Salomone guardiano della Basilica si S.Bernardino L’Aquila. S. Bernardino patrono del paese Morcone (BN). S. Bernardino ha lottato nel 1400 d.c. , contro la concezione del denaro come mezzo di ricchezza e non di benessere per il popolo, condannando chi usava il denaro per creare altre ricchezze con l’usura. L’epoca in cui ha vissuto il Santo è collegabile ai giorni nostri, con l’utilizzo della moneta euro, essendo appunto una moneta data in prestito dalla BCE (che ricordiamo è una banca privata). All’evento vi verrà delucidato perché è una truffa e chi ha permesso questo. Si parlerà di questa crisi predeterminata e voluta per indurre ad un fallimento controllato le medie e piccole imprese, costringendole alla svendita o alla delocalizzazione. Favorendo cosi un mercato aperto e svenduto alle multinazionali e ai poteri finanziari, monopolizzando la produttività del paese. Un monopolio che porterà alla sottomissione della forza lavoro a stipendi da fame e a orari disumani,  semplicemente per ottenere competitività e maggiore potere economico da parte dei poteri forti della finanza e multinazionali. Non è nelle intenzioni di questi soggetti il creare lavoro, il lavoro deve restare limitato per dettare regole su salari e orari, a questi soggetti non interessa il costo che pagherà il popolo, l’unico obiettivo è il guadagno, potere e soprattutto dettare le regole. Il progetto non si limita al monopolio industriale, ma soprattutto a far crescere tra il popolo la convinzione che il tutto potrà essere cambiato cedendo a tali soggetti privati (multinazionali e poteri finanziari) i beni del paese, privatizzando i gioielli detenuti ancora totalmente o in parte dallo stato e soprattutto per sottrarre le UTILITES (corrente,acqua, gas, rifiuti, ecc. dove oggi  le loro tariffe sono ancora regolate dai Governi ) privatizzandole.  Ecco perché si sta attaccando la Costituzione (modifica art.138, articolo che protegge la costituzione, moderando nei tempi e modi le modifiche della costituzione). Il vero obiettivo attuale è modificare il Titolo Quinto, quello riguardante Regioni e Province. Sono stati calcolati i ricavi possibili dalle Privatizzazioni, con le  “svendite” si ricaverà 100/120 miliardi circa, poca cosa per i poteri forti.  Ciò che l’Italia possiede di maggior valore sono le UTILITIES, ovvero la gestione locale di elettricità, acqua, gas, rifiuti etc.. Il problema è che le UTILITIES non sono di proprietà dello Stato ma sono di proprietà delle Regioni. Lo Stato non ha l’autorità di metterle in vendita, ecco la necessità di modificare il titolo 5 della Costituzione per risolvere il problema. Ecco perchè, oggi, attaccano l’art. 138 che è l’articolo che protegge la Costituzione da modifiche che vanno contro la sovranità del popolo.

 

Programma: 12-13 ottobre

Sabato 12 ottobre

Ore 10,30

– Lo scenario sociale di una crisi annunciata

I Giovani, Il Lavoro, Il Ruolo della Chiesa, L’Assenza della Politica – Prima Parte

Modera . Salvo Mandarà

Ore 12,00

Presentazione del libro La più grande truffa di tutti i tempi” di Domenico Longo

Modera: Francesco Amodeo

Ore 13,30

Pausa Pranzo con degustazione prodotti tipici del Sannio

Ore 15,30

– Lo scenario sociale di una crisi annunciata

I Giovani, Il Lavoro, Il Ruolo della Chiesa, L’Assenza della Politica – Seconda Parte

Modera . Salvo Mandarà

Ore 17,30

– Presentazione del Libro Azzannato dalle Iene” di Francesco Amodeo

Modera: Domenico Longo

 

Domenica 13 ottobre

Ore 10,00

– La “leggenda” del Debito Pubblico

Quale debito e di chi nel sistema Stato, Europa, Banche

Modera . Salvo Mandarà

Ore 12,00

– Conclusioni e dibattito

 

 

RELATORI (in ordine alfabetico):

  • • Francesco Amodeo (Blogger – Scrittore)
  • • Prof. Bruno Amoroso (Docente all’Università di Roskilde Danimarca e condirettore della

rivista italo‐canadese Interculture. Membro del consiglio di amministrazione del FEMISE‐Forum

Euroméditerranéen des Instituts de Sciences Économiques, e coordinatore del comitato scientifico

della Fondazione per l’internazionalizzazione dell’impresa sociale. Fa parte del comitato scientifico

FLARE Network, la rete internazionale per la lotta alla criminalità e alla corruzione)

  • • Dott.ssa Michela Auriti (Giornalista Oggi)
  • • Domenico Longo (Giornalista – Editore della rivista “L’Altra Voce – Scrittore –

Fondatore di Aurora Mediterranea)

  • • Giancarlo Mandato (Dottore in Economia e Vice Direttore Generale Banca Popolare

delle Province Molisane)

  • • Daniele Pace (Ricercatore indipendente – Scrittore)
  • • Prof. Franco Petrino (Docente di Diritto Bancario, Economia Etica e Sovranità Monetaria

– Presidente Sindacato Nazionale Anti Usura)

  • • Avv. Antonio Pimpini (Presidente Associazione Giacinto Auriti)

– Salvo Notav Mandarà

  • • On. Sergio Puglia (Senatore M5S)
  • • Padre Quirino Salomone (Guardiano della Comunità Francescana di S. Bernardino e Rettore della Basilica di S. Bernardino in l’Aquila)
  • • On. Carlo Sibilia (Deputato M5S)
  • • Dott. Salvatore Tamburro (Economista e Scrittore – Membro del “Centro studi monetari”)
  • • On. Angelo Tofalo (Deputato M5S)

Organizzazione e Segreteria

-Luigi De Giacomo – Aurora Mediterranea

-Nicola Inglese – Movimento Vero Cambiamento

-Gianluca Zaccari

Tel. 0824-955123 Cell. 333-4905495

Mail: lagrandetruffa2013@libero.it

Facebook: Lagrandetruffa Morcone

Evento facebook : https://www.facebook.com/events/517050298388818/

locandina morcone

Annunci

Pubblicato il 12 ottobre 2013 su News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: