Oggi va in scena lo Spazzatour: presenti i almeno 70 tra i nostri rappresentanti alla Camera e al Senato

Spazzatour

#SpazzaTour , il programma della giornata

Venerdì 5 luglio dalle ore 10:00 alle 17:30 con partenza da Napoli, hotel Ramada (presso staz. Centrale, via Galileo Ferraris 40) i parlamentari del Movimento 5 Stelle parteciperanno massicciamente allo Spazza Tour 2013 che si svolgerà venerdì prossimo 5 luglio sulle strade della Campania, nei luoghi della catastrofe ambientale e umana tristemente nota come Terra dei Fuochi.

Parteciperanno all’evento circa 40 cittadini alla Camera dei Deputati e circa 30 cittadini al Senato della Repubblica, che intendono dare un forte segno di attenzione nazionale al crimine che si sta perpetrando ai danni dell’ambiente e dei cittadini della Campania, lanciando proprio venerdì 5 luglio una mobilitazione generale di soccorso contro gli sversamenti abusivi di tutti i generi e contro i roghi tossici che attanagliano quotidianamente la Terra dei Fuochi.


Negli ultimi 20 anni la Campania è diventata la pattumiera d’Italia. Traffici illeciti di rifiuti industriali dal Nord Italia e sversamenti abusivi delle industrie locali, insieme alle montagne di rifiuti urbani, sono concentrati qui, a Giugliano, nel “triangolo della morte” di Acerra, Nola e Marigliano, e poi sempre più ad Est, intorno al Vesuvio e nella zona orientale di Napoli.

Ma l’aspetto più terribile, noto a moltissimi abitanti della Campania, è la pratica criminale di dare fuoco ai cumuli di rifiuti, e specialmente a quelli tossici e pericolosi per occultarne le tracce. Da tanti, troppi anni, centinaia di migliaia di persone sono sottoposte a questo calvario quotidiano, particolarmente odioso d’estate, quando si vorrebbero tenere le finestre aperte. Intanto, migliaia di residenti nelle aree colpite si sono ammalati di cancro, o di altre malattie terribili. Si tratta della più devastante ma anche della meno conosciuta catastrofe ambientale e umana in atto nel nostro Paese.

Accogliendo dunque le denunce e gli appelli che si susseguono ormai senza sosta, a intervenire, a fare presto per porre fine a questo disastro, i parlamentari del M5S dedicano la giornata del 5 luglio alla conoscenza diretta di alcuni dei siti più significativi della débacle ventennale dei rifiuti in Campania. Di questa esperienza si faranno testimoni in Parlamento e presso il Governo affinché nessuno possa più ignorare quanto sta accadendo, o affermare – come fa la ministra alla salute Beatrice Lorenzin – che l’aumento delle malattie tumorali in alcune aree della Campania dipenda dallo stile di vita dei cittadini.

Nel frattempo, il M5S ha già presentato una proposta di legge alla Camera – per l’inserimento dei reati ambientali nel codice penale – e un’interpellanza al Senato, e sta lavorando ad un disegno di legge organico sulla Terra dei Fuochi sulla base di alcuni punti fondamentali discussi anche con le associazioni e i comitati attivi. Ma non si esclude la possibilità di azioni di mobilitazione ancora più clamorose se le autorità dovessero procrastinare interventi finalmente efficaci e risolutivi.

PROGRAMMA DELLE GIORNATA
ore 10:00 Partenza da Napoli in bus (via Ferraris 40, hotel Ramada).
ore 10:40 arrivi previsto alle discariche di Lo Uttaro e breve sosta (circa 10 minuti) e ripartenza.
ore 11:15 arrivo previsto alle discariche di San Tammaro, sosta di 10 min. e ripartenza.
ore 12:00 arrivo previsto a Giugliano per la sosta a Taverna del Re (ecoballe) e breve visita alla discarica Resit.
ore 12:30 trasferimento a Villaricca per un breve pasto presso l’agriturismo Tenuta Antichi Sapori (ore 13:00).
ore 14:15 partenza per Caivano, epicentro dell’emergenza sanitaria, per un incontro con padre Maurizio Patriciello al Parco Verde (dalle ore 14,45 alle 15,15).
ore 15:30 breve sosta dinanzi all’inceneritore di Acerra.
ore 16:00 arrivo previsto a Mariglianella per una visita ai resti di un deposito chimico bruciato.
ore 16:15 trasferimento a Ponticelli (Napoli Est) per visitare le discariche abusive spesso abitate da rom.
ore 17:30 arrivo alla stazione centrale.

Annunci

Pubblicato il 5 luglio 2013 su News. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: